53° Salone Internazionale di Genova + Festa della Marineria e Tall Ships

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

h53saloneGenovaQuest' anno il 53° Salone Nautico di Genova si è svolto dal 2 al 6 Ottobre (meno di una settimana) contro i 14 giorni a cui eravamo ormai abituati e che ci "distruggevano" letteralmente, sia in termini di fatiche che di spese trasferta. Ma le novità non finiscono qua, quello di quest' anno è stato infatti il cosiddetto "Salone dell' inversione di tendenza", manifestazione per la maggior parte concentrata sull'acqua (tipo Cannes), soltanto 1000 barche esposte, 100 novità di cui la maggior parte del settore vela, 750 espositori, meno gigantismo e riadattamento ai tempi che cambiano insomma, la cosa su cui tutti si sono concentrati (cantieri compresi) è stata di creare un salone ad impatto zero, più sobrio ed apprezzabile anche dai visitatori, che dall' ingresso vengono condotti dal "grande muro rosso" (che riassume tutte e date ed edizioni dei precedenti saloni), fino alla darsena principale, dove è concentrata la maggior parte dell' esposizione delle barche, nel padiglione B invece sono esposte le barche pneumatiche ed al piano superiore tutti gli accessori, mentre nel padiglione adicente tutto l'abbigliamento, profumi, prodotti tipici ecc...

Barche in acqua dunque e sopratutto prove a mare e dimostrazioni nella darsena di fianco alle esposizioni la grande news, viene adottata anche quì a Genova; flyboard, barche a vela, barche a motore, moto d'acqua, cani da salvataggio eccc... il salone si trasforma finalmente anche in dinamicità ed il tutto rende il clima più molto festoso, al contempo diventa per i visitatori un' esperienza meno faticosa e più razionale, pulito, organizzato, il salone del rilancio con tendenza alla vela prevalentemente crocieristica, all' efficienza di bordo, al risparmio energetico ed all'automazione i temi toccati da quasi tutti i cantieri.

La nautica, uno dei pochi settori che abbraccia il mercato non soltanto Italiano ,ancora molto fermo, si stà riprendendo pian piano dalla situazione difficile degli anni passati e da quest' anno si denota che la cantieristica punta tutto su turismo ed ecosostenibilità ed ancora oggi rimane come da sempre lo specchio del nostro mercato e delle nostre industrie (i cantieri Italiani sono i maggiori produttori di megayacht al Mondo ed è la produzione al secondo posto Mondiale),  il mercato nautico è sempre stato il più vasto mercato del mondo e quello Italiano si trova oggi ancora al secondo posto. La cosa che si evince e che salta subito all' occhio da questa edizione del Salone di Genova (e che lo stesso mercato del nuovo e dell' usato ci ha dimostrato negli ultimi mesi) è che la VELA nel suo DNA è capace di reagire ai momenti di crisi, con nuovi modelli e dimensioni è sopratutto grazie alla vela infatti, che avvicina i giovani al mare ed alla nautica, che l'arte marinara viene tramandata e prosegue da centinaia di anni, ed è proprio sul settote VELA che noi tutti dovremmo puntare.

Non posso proprio parlare male del salone, non ci riesco!!!!

Noi siamo stati presenti a Genova come ogni anno (quest' anno soltanto due giorni) a lavorare per presentare le barche dei cantieri Dufour Yachts, Delphia Yachts ed alcuni sccessori di nuova generazione per la coperta di barche cabinate.

Nella gamma della prossima stagione Dufour Yachts spicca senz' altro la nuova Dufour 410 Grand Large, nominata yacht of the year 2014, accattivanti le linee con poppa a spigolo, doppia timoneria ovviamente ed ampi spazi in pozzetto, interni ben organizzati e luminosissimi con molti gavoni e stipetti, due bagni molto grandi garantiscono libertà di movimento al loro interno, in coperta spicca all' occhio la trozza del boma molto bassa, che serve per semplificare le manovre di piegatura della vela e da anche un tono sportivo alla barca tipico degli open oceanici. La D335 Grand' Large suscita ancora l'interesse di tutti, infatti è l'unico natante con doppia timoneria bello da vedere! in esposizione un modello con una tughettina appena coperta in teack, che regala allo scafo un' aspetto da imbarcazione superiore, in rapporto ai natanti con doppia timoneria l'unica concorrente della D335GL può essere soltanto la nuovissima Dufour 310 Grand Large che sarà presentata per la prima volta al Salone di Parigi 2013.

Con Delphia Yachts presentiamo due modelli di ottima costruzione uno natante, il Delphia 31 ottimo compromesso per chi vuole una barca ancora ben curata nei dettagli e nel frattempo si riesce a risparmiare qualcosa, pur avendo a bordo i confort necessari a navigare in completa autonomia (pilota a biella, motore 30CV, salpa ancore ecc..). La Delphia 41 invece si presenta ancora con linee classiche ed una sola ruota, pozzetto in teack con spazi e gavoni incredibili, la fanno sembrare una barca superiore ai 41 piedi, entrando non si può non notare sulla sinistra un mega angolo cucina degno di un monolocale ed una dinette ariosa e generosissima, nonostante le cabine non vengano affatto sacrificate. Tutta la gamma Delphia Yachts vienesenz'altro contraddistinta dall' estrema rifinitura della lavorazione, infatti aprendo i paioli e curiosando in sentina e nei gavoni, si possono notare apertamente controstampi ben resinati e fazzolettati al guscio e ben rifiniti con gelcoat senza lasciare pezzi di vetroresina scoperti, questo è sintomo di barche ben curate fino alla fine ovviamente! Altro materiale lo si trova sulle Delphia nello spessore del Teack molto alto e nello spessore della vetroresina nelle panche dei gavoni, i Delphia sono ottime barche costruite bene e con linee che si fondono insieme trà il classico ed il moderno.

Per quanto riguarda l'attrezzatura di coperta, abbiamo avuto anche il tempo di aiutare qualche ora la Domenica (giornata dei curiosi) i nostri amici nel Padiglione B, credo che non ci sia mai stato salone più interessato ai nostri prodotti di nuova generazione per barche (forse perchè adesso molti iniziano a conoscerli o sono stati in grado di provarli o testarli e vedere il loro reale funzionamento e le loro capacità sorprendenti!). Per visionare i nostri prodotti potete visitare il nostro mercatino SHIP CHANDLER ON LINE. I prodotti che stanno comparendo sempre più sulle barche da crociera e che di salone in salone diventano sempre più noti sono sono stati: Il campione di vendite HOOK & MOOR gancio da accosto e passacime, le cime da ormeggio per la crociera SHOCK LINE, la migliore ancora del Mondo, l'ancora ULTRA ANCHOR, la tormentina che si arma in un minuto STORM BAG, l'insuperabile vela da andatura portante per le lunghe tratte PARASAILOR & PARASAIL, le nostre cime per ogni utilizzo ARMARE ROPES.


TallShipsSpezia-4In contemporanea a La Spezia si è svolta "La Festa della Marineria" dove si festeggia la finale della regata delle TallShip, le navi scuola più grandi e belle del Mondo che si sono radunate per un week end. Questo tipo di regata nasce dall' idea di un Britannico a cui venne in mente di classificare le performance secondo particolari rating, quando le grandi navi che arrivavano a Londra dalle Americhe cariche di spezie e mercanzie. Dal 2007 queste navi entrano anche in Mediterraneo e quest' anno si sono radunate proprio a La Spezia (Tappa Tolone LaSpezia circa 175/209 miglia), le regole della regata sono molto larghe, partenza con tempi lunghi, tutto semplice sotto forma di manifestazione ovviamente, barche antiche ed enormi che provengono e si radunano da ogni parte del Mondo.

TallShipsSpezia-1TallShipsSpezia-2TallShipsSpezia-3TallShipsSpezia-5

Grande spettacolo e grande successo quindi anche per il golfo di LaSpezia in questo primo week end di Ottobre!

53SaloneGenova-153SaloneGenova-253SaloneGenova-353SaloneGenova-453SaloneGenova-553SaloneGenova-653SaloneGenova-753SaloneGenova-853SaloneGenova-953SaloneGenova-1053SaloneGenova-1153SaloneGenova-1253SaloneGenova-1353SaloneGenova-1453SaloneGenova-1553SaloneGenova-1653SaloneGenova-1753SaloneGenova-1853SaloneGenova-1953SaloneGenova-2053SaloneGenova-2153SaloneGenova-2253SaloneGenova-2353SaloneGenova-2453SaloneGenova-2553SaloneGenova-2653SaloneGenova-2753SaloneGenova-28

banner-infografica-vela