Pasqua VELA 23° edizione

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

pasquavela20103Sono ormai 23 anni che ogni Pasqua nelle acque antistanti Porto Santo Stefano, si radunano barche da tuta Europa per partecipare a Pasqua Vela, manifestazione velica organizzata dallo Yacht Club Santo Stefano (che quest' anno festeggia i 50 anni) in collaborazione con il Circolo Velico e Canottieri di Santo Stefano.

Anche quest' anno il nostro aiuto per quanto riguarda la parte a mare della logistica e il posizionamento dei campi di regata e' stata portata a termine, con il sole o con l'acqua, insieme a tutto il gruppo dei posa boe, dove si ritrovano sempre i vari amici conosciuti ormai da tempo e dove si conosce sempre qualche faccia nuova.

Le regate come di consueto si svolgono dal Venerdi' e durano fino al Lunedi' dell' Angelo dove, dopo le gare mattutine viene effettuata la premiazione, in un clima di festa al villaggio tenda allestito in porto. 120 le barche impegnate nelle regate per quest' anno, suddivise tra' Altura, e monotipi come J24, Este 24, Comet e da quest' anno anche i Melges 20 e i nuovi Comet 21....

Il Primo giorno, Venerdi' il vento si e' fatto attendere un po', ma poi verso le 13, 15 e' stata finalmente data la partenza, la giornata di sole primaverile, il vento costante sui 7/10 nodi e il mare clamo sono stati gli elementi che hanno caratterizzato questa prima giornata di regate, rendendo entusiasti tutti dall' organizzazione agli equipaggi in mare che hanno completato i due bastoni (14 miglia per l'altura e 5 per i monotipi) senza problemi.

Sul campo Altura si e' messo in mostra l'imponente Latini 52 ".G" che ha distaccato in tempo reale tutte le altre barche piu' piccole di almeno 2 ore, rendendo difficile la vita a chi doveva arrivare prima del limite massimo di 90 min. dopo l'arrivo del primo.

A fine gara nel villaggio tenda si e' svolta la Pasta Party a base di birra a fiumi sponsor della regata.

Sabato giornata di regate simile al venerdi' dove noi che eravamo per quest' anno impegnati sul campo di regata dei monotipi siamo riusciti a far fare altre tre' prove come il giorno precedente agli equipaggi raggiungendo abbondantemente il limite minimo di almeno regate per validare la manifestazione, eh si infatti per Domenica (Pasqua) e Lunedi' danno condizioni tutt' altro che primaverili.

pasquavela20101 pasquavela20107

pasquavela20102 pasquavela20104

pasquavela20105 pasquavela20106

pasquavela20108

 

Domenica regata durissima riservata alle barche di altura, infatti tuoni e fulmini e pioggia incessante hanno messo alla prova gli equipaggi dei monotipi che fin da subito usciti a largo del ridosso di Monte Argentario si sono trovati davanti a un onda corta e fitta e a piu' di 20 nodi di vento. Il comitato di regata decide cosi' di far rientrare le barche piccole per le condizioni proibitorie, oggi gareggiano solo le Altura.

Il Lunedi' invece qualche rimasuglio di pioggia del giorno prima, ma un Maestrale oltre i 25 nodi ha tenuto in banchina tutte e 120 le barche che per una sola mattina di regate sono state tenute al riparo a terra. Vale dunque per le classifiche soltanto le regate di Venerdi' e Sabato per i monotipi e la durissima regata anche di Domenica per le classi Altura.

 

 

 

CLASSIFICA FINALE MONOTIPI:

Classe Meteor: 1) Smith, - Classe Comet 21: 1) Flokette, 2) Maya, 3) Atlante, - Classe Melges 20: 1) Hulk, 2) Trnover, 3) Notaro Team, - Classe Este 24: 1) Supersilvietta, 2) Prima della Classe, 3) Vento dell' Este, - Classe J24: 1) United, 2) Jamaica, 3) Raggio Verde.

 

CLASSIFICA FINALE ALTURA:

1° Raggruppamento: 1) Ulica 2), Aurora, 3) .G, - 2° Raggruppamento: 1) Rewind 2), Tany e Tasky, 3) Wanax, - 3° Raggruppamento: 1) Faster 2), Vulcano 3), Delfina, - 4° Raggruppamento: 1) Sotto Vuoto 2), Diversa 3), Silver Baron, - Classe ORC: 1) Rewind, 2) Fraal.

pasquavela20109 pasquavela201010

pasquavela201011 pasquavela201012

pasquavela201013 pasquavela201014

pasquavela201015 pasquavela201016

 

banner-infografica-vela